Artykuł

Il Caffè “Made in Italy”.

La passione degli italiani per il caffè e le loro abitudini.

Gli italiani amano il caffè e lo bevono[1] in grande quantità. In Italia si bevono quasi 300 mila tonnellate[2] di caffè all’anno. E per molti italiani la giornata non può cominciare[3] senza una tazzina di caffè.

Il 97% degli italiani beve caffè più volte al giorno, e in media gli italiani spendono 260 euro l’anno in caffè.

Questo amore per il caffè ha una storia molto antica: nasce quasi 5 secoli[4] fa ed è legata ad abitudini[5] specifiche.

Ecco 6 cose che forse non sai riguardo agli italiani e al loro caffè!

1. Per un ospite[6] gradito.

In Italia, il caffè è il più semplice gesto di ospitalità[7], spesso accompagnato da biscotti o dolcetti. È un modo per mostrare all’ospite che è gradito[8].

2. A qualsiasi[9] ora del giorno (o quasi).

In Italia è sempre ora del caffè: di mattina[10] presto[11], a metà mattina, dopo pranzo10, di pomeriggio10. Alcune persone bevono il caffè anche alla sera10, ma molti lo evitano perché non vogliono addormentarsi tardi10.

3. Dopo i pasti[12] è sempre nero.

In genere, dopo i pasti gli italiani non mettono[13] latte nel loro caffè, ma lo bevono nero e, spesso, amaro[14]. I nonni italiani, a volte, “correggono[15] il caffè con un cucchiaino[16] di liquore[17] – il cosiddetto “caffè corretto”.

4. Attento a cosa chiedi[18].

In Italia, se ordini al barista «un caffè» (senza specificare niente altro), ti viene servita una tazzina di espresso corto[19] – che riempie circa mezza tazzina. Se vuoi più caffè, chiedi «un caffè lungo[20]».

5. Non bere caffè mentre cammini.

Quando gli italiani sono di fretta, bevono il caffè al banco del bar, in piedi – il tradizionale caffè italiano è così corto che in due sorsi è finito.  È molto raro[21] vedere persone che camminano per strada con una tazza di caffè in mano, come si vede nei film americani.

6. “Ci facciamo un caffè?”

Spesso il caffè è usato come scusa per incontrarsi e parlare. Se vuoi invitare qualcuno fuori o a fare una chiacchierata, chiedi di “andare a prendere un caffè”.


[1] Bere (io bevo, tu bevi): Pij (ja piję, ty pijesz)

[2] tonnellata: tona.

[3] cominciare: zaczynać.

[4] secoli: wieki.

[5] abitudine: zwyczaj.

[6] ospite: gość.

[7] gesto di ospitalità: gest gościnności.

[8] gradito: witamy.

[9] qualsiasi: jakikolwiek, tyle.

[10] mattina: ranek.

pranzo: obiad, lunch.

pomeriggio: popołudnie.

sera: wieczór.

[11] presto: wkrótce.

 tardi: późno.

[12] pasto: posiłek.

[13] mettere (io metto, tu metti…): umieścić (ja kładę, ty kładziesz …)

[14] amaro: gorzki.

[15] correggere: poprawić.

[16] cucchiaino: łyżeczka.

[17] liquore: trunek.

[18] chiedere (io chiedo, tu chiedi…): zapytaj (ja pytam, ty pytasz …)

[19] corto: krótki.

[20] lungo: długi.

[21]  raro: rzadki.

Autor: Alice Passeuello/blog.cjo.pl

Share: